Cavie da compagnia: 17 cose da sapere prima di prenderne una

I porcellini d'India sono i classici animali domestici che sono affettuosi e carini. Ma prima di innamorarsi dell'idea di comprare un porcellino d'India, è fondamentale avere un'idea di cosa sono. Sono un precedente proprietario di un porcellino d'India, e so in prima persona quanto sia doloroso innamorarsi di questi ragazzi, e non riuscirci alla fine. Oltre alla mia esperienza personale, ho fatto alcune ricerche intensive che vorrei condividere con voi prima di prendere una cavia.

Allora, cosa bisogna sapere prima di comprare un porcellino d'India?

  1. Sono un investimento e un impegno.
  2. Risparmia prima di comprare.
  3. Compatibile con altri animali domestici?
  4. Possono causare un sovraccarico allergico.
  5. Non è l'animale migliore per i bambini piccoli.
  6. Richiedono molto spazio e cure.
  7. Ci sono differenze di genere.
  8. Ci sono diverse razze.
  9. Sono molto intelligenti.
  10. Sono molto socievoli.
  11. Sono facili da domare.
  12. Possono essere rumorosi.
  13. Di quale esercizio hanno bisogno?
  14. Com'è la loro dieta?
  15. Cosa comporta la loro igiene?
  16. Quali materiali sono necessari per un animale come questo?
  17. Qual è la loro gabbia e la loro lettiera?

Investimento e impegno

Prima di tutto, dobbiamo essere onesti. Gli animali domestici sono obblighi. È nostra responsabilità amarli, curarli e custodirli non appena entrano nelle nostre case. Ogni specie richiede una quantità diversa di investimenti.

Quando si tratta del nostro caro amico, la cavia, l'investimento e la dedizione sono abbastanza grandi. Per mantenere un porcellino d'India sano e felice, ci sono alcune cose che costano, come la lettiera, il fieno, il cibo, le verdure, il veterinario, i giocattoli da masticare, ecc. Questo, insieme al tempo necessario per tenere in ordine il loro habitat.

Anche se non vivono a lungo come cani e gatti, richiedono altrettanta, se non più, attenzione e tempo. La loro vita media è di 4-8 anni.

Avete anche bisogno di qualcuno che li accarezzi mentre siete via. Non sono come i gatti e non possono essere lasciati soli per qualche giorno a cavarsela da soli. Hanno bisogno di una pulizia quotidiana, di essere nutriti e di fare esercizio. Questo richiede che quando si viaggia o si va fuori città, ci sia qualcuno che possa occuparsi di loro.

Salvataggio prima dell'acquisto

Questo è un consiglio valido per tutti gli animali, ma specialmente per i porcellini d'India. Ci sono così tanti porcellini d'India abbandonati nei rifugi per animali. Quando la gente pensa ai rifugi per animali, spesso pensa semplicemente a cani e gatti. Ma spesso ci sono molti altri animali. E i porcellini d'India sono uno dei più popolari da adottare nei rifugi e - purtroppo - da mettere in essi.

Questo non solo aiuta i porcellini d'India abbandonati a trovare la loro casa perfetta, ma ti aiuta anche a trovare un buon abbinamento per te e la tua famiglia. Ogni porcellino d'India ha la sua personalità individuale, proprio come tutti gli animali. Il nome del mio porcellino d'India era Rikki e quello del mio compagno di stanza era Misha. Anche se erano fratelli, non si assomigliavano affatto. Misha era incredibilmente timido e tranquillo, mentre Rikki era estroverso e coraggioso.

Durante il salvataggio, è spesso possibile conoscere la cavia prima di prendere una decisione finale e vedere se siete una buona coppia. I negozi di animali spesso cercano di accelerare il processo. Si tratta solo di grandi vendite e massimo profitto. Spesso mandano le persone e gli animali domestici per la loro strada prima che tu sia sicuro che si tratti di un buon adattamento. Questo porta a molte cavie abbandonate e infelici.

Una cosa importante è cercare di farli entrare in un PAAR perché questo sarà molto benefico per la loro salute mentale.

Compatibilità con altri animali domestici

I porcellini d'India sono in fondo alla catena alimentare. Sono prede di ogni predatore. Questo li rende degli animali molto timidi e paurosi. Non solo questo li rende spaventati da tutto, ma significa anche che hanno molti predatori.

Questo è importante perché molte persone hanno altri animali domestici. Hanno cani, gatti, uccelli, ecc. Anche se i gatti (sappiamo tutti che fanno le loro regole) lasciano in pace le cavie, ci sono alcune razze di cani che possono avere problemi con le cavie. Queste sono di solito razze che sono state originariamente allevate per cacciare. Quell'istinto di uccidere animali volatili più piccoli può essere ancora presente in loro. Ci possono essere anche problemi con serpenti e certi tipi di uccelli.

Anche se è nei geni di questi animali, si possono prendere dei provvedimenti per farli familiarizzare tra loro. Se possibile, permettete all'animale di girare per la casa e di fare conoscenza un paio di volte prima di integrare completamente le cavie.

Quando Rikki e Misha hanno incontrato per la prima volta il mio cane Ziggy, la tensione era alta. Ziggy è un Beaglequindi era un vero cacciatore. Era nei suoi geni voler attaccare le cavie. Ma ho preso delle precauzioni per garantire la sicurezza di tutti gli animali coinvolti.

Ho fatto un recinto esterno per i porcellini d'India, così possono giocare fuori e godersi l'erba senza problemi. Così, quando hanno incontrato Ziggy, li ho tenuti nella loro gabbia. Per prima cosa ho dato loro il tempo di sentirsi a proprio agio nel loro ambiente. Poi ho portato Ziggy fuori, ma l'ho tenuto vicino a me e sotto il mio controllo.

Pensavo che Rikki e Misha (soprattutto Misha) sarebbero immediatamente corsi dall'altra parte del recinto. Ma erano tutti molto curiosi l'uno dell'altro. Ziggy attaccò il suo naso contro la rete metallica e poi Misha attaccò il suo naso contro Ziggy. Anche quando Ziggy ha iniziato a leccare il naso di Misha, lei è rimasta lì. Mentre pensavo che fossero congelati dalla paura, non lo erano. Alla fine Misha se ne andò e Rikki venne a guardare Ziggy.

Ogni tanto Ziggy saltava sulla rete metallica (perché è quello che fa quando è eccitato), e sembravano spaventarsi un po', ma poi lo rimettevo sotto controllo e tutto andava bene.

Si prega di notare che questo non accadrà con tutti gli animali e con tutti i porcellini d'India. È molto importante supervisionare molto attentamente il processo di introduzione e familiarizzazione. Inoltre a questo punto le cavie avevano circa sei mesi, quindi mi conoscevano e si fidavano di me. Nei primi mesi un porcellino d'India può essere spaventato da voi, figuriamoci da altri animali.

Sovraccarico di allergie

Le allergie sono sicuramente qualcosa che dovrebbe essere considerato e indagato prima di portare i porcellini d'India nella vostra casa.

Molte persone sono allergiche ai porcellini d'India. Ma molti di coloro che pensano di essere allergici agli animali sono in realtà allergici solo al polline del fieno.

Con la mia coinquilina e io: mentre io ero allergico solo al fieno, lei era allergica sia al fieno che alle cavie. Questo non era qualcosa di cui ci siamo resi conto prima di portare le cavie a casa, ma l'abbiamo fatto funzionare. Ho dato da mangiare ai porcellini d'India il loro fieno e mi sono lavato accuratamente le mani prima e dopo. Questo ha eliminato le reazioni allergiche per me.

Ma con la mia coinquilina non è stato così facile. Ogni volta che teneva in braccio o abbracciava Misha, la sua pelle scoppiava in una terribile eruzione rossa pruriginosa. Anche se ha affrontato questo a causa del suo intenso amore per gli animali, ci sono alcune persone per le quali questo sarebbe un problema.

È una buona idea farsi testare per le allergie ai porcellini d'India, o semplicemente trovare qualche porcellino d'India con cui poter giocare e testare se si è allergici in questo modo.

Gli umani non sono gli unici a soffrire! Anche i porcellini d'India possono essere allergici alle cose! E anche se i loro starnuti sono follemente carini, quando esagerano possono essere un serio motivo di preoccupazione.

Dopo circa un mese con Rikki a casa, ho notato che starnutiva molto più di suo fratello Misha. Ho iniziato a ricercare intensamente cosa potesse far starnutire così tanto il mio bambino. Anche se i suoi starnuti forti e carini mi facevano ridere ogni volta, sapevo che qualcosa non andava.

Il mio esame non mi ha dato alcun conforto. O era semplice allergia, o era una URI (infezione delle vie respiratorie superiori) che è molto più grave. (Ne parleremo più tardi nella sezione Problemi di salute / Pericoli). Ho deciso che dovevo andare sul sicuro. Così l'ho portato dal veterinario.

Si è scoperto che era allergico a qualcosa in casa. Così, dopo alcuni tentativi ed errori, ho scoperto che era il sapone che usavo per lavare la loro biancheria da letto. (Ho usato la lettiera in pile e li ho addestrati al vasino, piuttosto che comprare la lettiera per tutta la gabbia. Lo spiegherò più tardi). Così ho smesso di usare quel sapone e il problema è stato risolto.

Contrariamente alla credenza popolare, non sono buoni animali domestici per i bambini piccoli

I porcellini d'India sono in realtà molto fragili e timorosi. Possono essere facilmente danneggiati o feriti se non vengono sollevati e curati correttamente. Molte persone pensano che siano buoni animali da compagnia per i bambini, ma sono molto più complicati dei criceti.

I bambini possono sicuramente aiutare a prendersi cura di questi piccoli amici pelosi, ma i bambini sotto i 6-8 anni (a seconda del livello di maturità) non dovrebbero essere gli unici custodi di questi animali. I porcellini d'India hanno bisogno della supervisione e delle cure di un adulto.

Una ragione importante per questo è che i porcellini d'India hanno ossa molto piccole, e quindi bisogna essere estremamente attenti e calmi quando li si maneggia. Soprattutto quando le cavie non sono ancora addomesticate e a loro agio con la famiglia. Durante questo periodo, prenderanno qualsiasi cosa per scappare quando qualcuno cerca di prenderli in braccio.

Come prendere un porcellino d'India: Per prendere un porcellino d'India, avvicinatevi con calma. Poi prendi la sua mano (di solito quella che può raggiungere più facilmente) e avvolgila intorno al suo stomaco e al suo petto. NON BUSSARE! Sii molto gentile. Poi prendi l'altra mano e falla scivolare sotto il loro sedere. Avvicinateli delicatamente al vostro corpo e teneteli lì finché non si sdraiano sul pavimento, sul divano o sul letto.

Un sacco di spazio e di cure necessarie

È un fatto che i porcellini d'India hanno bisogno di molto più spazio di quanto molti pensino. L'idea è che sono molto più simili ai conigli che a qualsiasi altro roditore. Sono molto attivi, quindi hanno bisogno di molto spazio per fare questo.

Maggiori informazioni sui conigli come animali domestici possono essere trovate qui:

Il cliché "più è meglio" si applica qui letteralmente. Più spazio ha il porcellino d'India, meglio si sentirà. Ma non è molto realistico dare loro una stanza tutta per loro. La Humane Society of the United States fornisce alcune linee guida su quanto spazio ha veramente bisogno il vostro Guinea Pig.

Una cavia: gabbia di 0,7 m² (minimo)
Due porcellini d'India: 0,7 (minimo), 1 m² preferibilmente
Tre porcellini d'India: 1m² (minimo), preferibilmente 1,3m²
Quattro porcellini d'India: 1.m² (minimo)

Inoltre, anche se i porcellini d'India sono i roditori più puliti, fanno comunque confusione. La loro gabbia ha probabilmente bisogno di essere pulita ogni giorno o giù di lì. Questo può essere semplice come pulirlo. Cibo, fieno e pellet finiscono spesso sul pavimento alla fine della giornata. Una semplice pulizia della gabbia aiuterà a mantenere le cavie sane e l'odore basso.

Amazon ha molti grandi strumenti per la cura degli animali domestici, e uno di questi è il Set di salviette 2 in 1 Behone. Usate una piccola spazzola come questa per rimuovere tutto il disordine dai posti difficili da raggiungere e dagli angoli della gabbia. Anche se sembra faticoso dover pulire ogni giorno, si tratta di una semplice pulizia. Pulire e disinfettare accuratamente la gabbia e l'attrezzatura della gabbia deve essere fatto solo una volta ogni due settimane, a seconda della Guinea Pig e di quanti ne avete.

Differenze di genere

Mentre i porcellini d'India maschi e femmine sono ottimi animali domestici, ogni genere ha le sue peculiarità. I maschi sono chiamati orsi, mentre le femmine sono chiamate scrofe.

Anche se i gruppi di scrofe sono i più popolari, un gruppo di orsi è anche abbastanza comune. In entrambi i gruppi, è inevitabile che ci sia un po' di conflitto sulla gerarchia quando vengono istituiti per la prima volta. Ma un gruppo femminile di porcellini d'India dovrebbe essere il più civile di tutti gli animali per stabilirsi nella gerarchia.

Alcune persone pensano che i maschi hanno più problemi di dominanza e non possono vivere insieme pacificamente, ma questo non è semplicemente vero. Tutti gli animali hanno bisogno di creare una gerarchia. Una volta deciso questo, possono vivere insieme benissimo.

Sia i verri che le scrofe hanno bisogno della stessa quantità di pulizia, alimentazione, attenzione, ecc. Non sono tutti diversi. Anche se molte persone pensano che gli orsi siano aggressivi e meno amichevoli, semplicemente non è vero.

Una cosa è che i cinghiali tendono a puzzare un po' di più delle scrofe. Questo perché tendono a pulire il pavimento della loro gabbia con il loro sottocarro e a marcare il loro territorio (qualcosa che i cani fanno spesso). Tuttavia, questo può essere facilmente rimediato.

I porcellini d'India hanno tutti una ghiandola di grasso alla fine della loro spina dorsale che produce olio che segna il loro territorio. Gli orsi hanno generalmente ghiandole adipose più attive, il che significa che il grasso si accumula spesso sulle loro code. Per non parlare del fatto che quando lo strofinano intorno alla gabbia, è probabile che si sporchino il sedere con cibo, fieno e cacca. Tuttavia, può essere facilmente pulito. Basta fare attenzione agli accumuli e ad altre cose poco igieniche.

I porcellini d'India fanno meglio in coppia. Sono animali molto sociali e prosperano su una connessione simile. Per quanto riguarda il sesso, questo è molto importante. Se prendi due porcellini d'India (il che è altamente raccomandato), assicurati di prenderli dello stesso sesso. Questo elimina la necessità di sterilizzarli o castrarli. Anche la più semplice delle operazioni può essere estremamente stressante per questi piccoli ragazzi. È molto più sano per loro non vivere con l'altro sesso.

Anche se i porcellini d'India a volte possono essere una sfida da accudire, data la quantità di pulizia che deve essere fatta, ne vale davvero la pena.

Differenza tra i porcellini d'India

Ci sono molte specie di porcellini d'India. Ci sono differenze nell'aspetto, nella lunghezza del pelo, nella struttura del pelo e anche alcune differenze di personalità.

Ecco una lista delle diverse razze di porcellini d'India, e un po' su ciascuna di esse:

  • AmericanoLa cavia più comune, disponibile in diciannove combinazioni di colori. Personalità dolce e docile,
  • a cresta bianca: Come gli americani, ma hanno un pettine di capelli bianchi sulla testa e nessun altro bianco sul resto del corpo,
  • Versioni satinateLe cavie satinate hanno il pelo cavo, che è in realtà una condizione medica chiamata osteodistrofia. Una malattia metabolica ossea incurabile e potenzialmente dolorosa. In alcuni paesi, le associazioni di porcellini d'India hanno smesso di allevare queste cavie a causa dei danni che causano.
  • Oca di setaHa capelli lunghi e lisci che gli ricadono sul corpo. Non cresce mai verso o sopra il viso. Sempre indietro.
  • TexelOriginario del Texas. Il suo pelo riccio e cespuglioso è cresciuto più spesso nel corso degli anni per sopravvivere in altri climi. Sono spesso noti per essere un po' in sovrappeso.
  • PeruvianoIl peruviano assomiglia molto a Satin, ma ha anche dei capelli che gli crescono sul viso.
  • CoronetAssomiglia molto a Satin con i capelli lunghi e lisci che gli crescono lungo la schiena, tranne che hanno una cresta sulla testa.
  • AbissinoSono coperti di rosette (conosciute anche come cowlicks) su tutto il corpo, dando alla loro pelliccia un aspetto sollevato e vivace. Gli esperti dicono che l'abissino è un ottimo animale domestico da avere, ma forse non si vuole tenere cavie per la prima volta perché, come il loro pelo, le cavie abissine sono irritabili.
  • TeddyAnche Teddy's, come il loro nome. La loro pelliccia è corta e densa, il che li fa sentire come un vecchio orsacchiotto. La loro pelliccia è morbida e resistente, il che li rende perfetti per le coccole.

Altamente intelligente

I porcellini d'India hanno una mente molto attiva, quindi amano che la loro routine venga cambiata di tanto in tanto. Un modo per farlo è quello di nascondere la lattuga e altre verdure in posti diversi. Una cosa che ho fatto è tessere un pezzo di lattuga attraverso diverse parti della gabbia. In questo modo Rikki doveva capire come arrivare alla lattuga. Non solo questo li tiene stimolati, ma è anche molto divertente guardarli mentre cercano di capirlo.

Sono anche incredibilmente intelligenti. Possono anche imparare semplici trucchi, come cani e gatti. Tuttavia, a differenza dei cani, è meglio addestrarli intorno ai 9 o 10 mesi di età, perché la loro mente è allora più aperta ad imparare cose nuove.

Con il loro acuto senso dell'olfatto e dell'udito, impareranno rapidamente chi siete se siete coerenti e buoni con loro. Impareranno chi è il loro padrone e si ecciteranno quando vi vedranno. Ogni volta che tornavo a casa dal lavoro, non appena entravo e iniziavo a parlare con il mio compagno di stanza, Rikki iniziava a squittire eccitato e correva verso il bordo della sua gabbia.

A proposito di udito incredibile, non sempre lo fanno solo per i voti della gente. Il cibo preferito di Rikki in assoluto erano le carote. Tanto che riusciva a distinguere un sacchetto di carote stropicciato da qualsiasi altra ruga. All'inizio, quando un sacchetto si stropicciava, si eccitava perché pensava fossero carote. Ma con il passare del tempo, riconobbe la ruga del sacchetto delle carote e ogni volta che la sentiva, cominciava a strillare e a strillare come un matto.

Parlando di popcorning, probabilmente dovrei spiegare cos'è. Il popcorning è una danza che fanno quando si eccitano. È difficile da spiegare, quindi se ti interessa, guarda questo video. Ma assomiglia molto al mais che viene sbocciato (da cui il nome) o a un toro che si scaglia contro di lui. Una cosa è certa, ed è che è una delle cose più adorabili di tutti i tempi.

Molto sociale

Una cosa molto importante da sapere è che è meglio che le cavie siano alloggiate in coppia. Sono molto sociali, quindi è importante avere un altro Guinea Pig con cui legare e andare d'accordo in ogni momento.

Oltre a questo bisogno di vivere con un altro Guinea Pig, amano anche socializzare e legare con il loro umano. Hanno bisogno di affetto e tenerezza, e ve lo mostreranno. Anche se hanno bisogno di attenzione e affetto da parte degli umani, hanno anche bisogno di una pausa da voi perché spesso li può stressare, soprattutto se non sono ancora abituati a voi. Avranno il loro modo di dirvi quando sono pronti.

Facilmente addomesticabile

I porcellini d'India sono molto facili da addomesticare rispetto ad altri animali. All'inizio sono timidi e nervosi, ma con amore e pazienza, si apriranno a voi e vi ameranno molto.

È importante dare loro un po' di spazio quando tornano a casa. Questo permette loro di sentirsi a proprio agio nella loro nuova casa prima di dover affrontare qualsiasi altro stress. Bisogna anche assicurarsi che l'ambiente in cui si trovano sia calmo e tranquillo.

Dopo questo periodo iniziale di spazio (di solito un giorno o due), parlate spesso e a lungo con le vostre cavie. Parla loro con leggerezza e frenesia, come faresti con un cane o un bambino. Inoltre, metti la tua mano nella gabbia in modo che il tuo Guinea Pig si abitui alla tua presenza e, soprattutto, al tuo odore. Abituare il tuo Guinea Pig alla tua voce e al tuo odore è una parte importante dell'addomesticamento di un Guinea Pig.

Alla fine sarai in grado di prendere il tuo Guinea Pig. Naturalmente, avrete anche bisogno di fornire attività divertenti e un sacco di cibo quando passate il tempo con il vostro Guinea Pig. Questo li farà sentire subito a casa.

Può essere rumoroso

L'urlo è il suono molto carino che usano per comunicare con le persone. È sorprendentemente forte per delle creature così piccole. E anche se certamente non riceverete lamentele dai vicini, a volte può disturbare una famiglia. Se questo suono imprevedibile è qualcosa che non pensate di poter gestire, un porcellino d'India potrebbe non essere adatto a voi.

Esercizio

È molto importante che le cavie facciano gli esercizi giusti. E sono piuttosto attivi in questo. È qui che una gabbia più grande torna utile. Più spazio hanno per fare esercizio nella loro gabbia, meno tempo dovrai passare a sorvegliarli fuori dalla gabbia.

Hanno bisogno di circa un'ora di esercizio al giorno, e di più è sempre bene. Ad altri livelli, tuttavia, è benefico per loro che, non importa quanto sia grande la loro gabbia, possano uscire, comunicare con voi ed esplorare aree nuove ed eccitanti.

Quando li praticavo fuori, io e la mia compagna di stanza ci sedevamo sul pavimento con le gambe in fuori e i piedi che si toccavano, in modo che potessero correrci dentro, oppure bloccavamo una parte della stanza. Tuttavia, è importante sorvegliarli mentre giocano.

Se sono nella gabbia, troveranno un modo per fare esercizio. Tuttavia, è certamente più vantaggioso per loro avere più spazio per farlo. Il momento preferito da Misha per fare esercizio era nel cuore della notte, perché pensava che non potevamo vederlo al buio. (Carino il piccolo timido Misha.) Ma aveva fatto la sua pista attraverso la gabbia e l'avrebbe usata di volta in volta.

La cosa più importante da capire è che i porcellini d'India hanno bisogno di esercizio e questo richiede un certo sforzo da parte del proprietario.

Dieta

I porcellini d'India hanno bisogno di un apporto giornaliero di vitamina C perché, come gli esseri umani, non possono produrre la propria. Questo può essere fatto attraverso gocce di vitamina C o integratori.

Se date loro dell'acqua, dategliela tramite una borraccia attaccata al lato della gabbia piuttosto che una ciotola. Una ciotola rende l'acqua sporca e si rovescia.

Il fieno di fleolo è la parte più importante della dieta del porcellino d'India. Ne hanno bisogno sia in forma di pellet che di fieno vero e proprio.

Insieme alla vitamina C e al fieno di fleolo, hanno bisogno di un apporto costante di certe verdure, comprese quelle verde scuro.

Un'altra cosa da notare è che ogni porcellino d'India avrà i propri gusti, gusti e antipatie. Quando provate le verdure, assicuratevi di fare una lista di ciò che il vostro Guinea Pig mangerà.

Piramide alimentare per cavie (in realtà per i conigli ma molto simile)

La cosa più importante da ricordare è scoprire quale frutta e verdura sono migliori o peggiori per il vostro porcellino d'India!

Igiene dei porcellini d'India

I porcellini d'India sono i più puliti di tutti i roditori. Sono molto critici riguardo alla loro igiene. In realtà si fanno il bagno come i gatti! Sono anche molto attenti alla loro pipì. L'ultima cosa che vogliono è fare pipì su di voi o sulle vostre cose. Fanno un angolo nella loro gabbia e quello è il loro bagno. Se state con un porcellino d'India, cercherà di dirvi che deve fare la pipì prima che la faccia davvero. Bisogna solo imparare a leggere la loro lingua.

Hanno denti con radici aperte, il che significa che non smettono mai di crescere. Questo significa che hanno bisogno di giocattoli da masticare per mantenere i denti ad una lunghezza ragionevole. Anche i tagliaunghie sono un must. Le unghie dei porcellini d'India crescono abbastanza rapidamente, quindi è necessario imparare a tagliarle correttamente. Anche le salviette per bambini sono molto utili. Mentre si fanno il bagno, a volte si sporcano più di quanto possano pulire da soli. Soprattutto quando si tratta delle loro ghiandole di grasso. Le salviette per bambini non profumate aiutano a fare il lavoro in modo completo e indolore.

Materiali richiesti

Tutti i link portano ai prodotti su bol.com

Gabbia e lettiera

Anche se si può comprare una gabbia da un negozio di animali, spesso non è abbastanza grande e molto più costosa del necessario. Una grande alternativa è quella di farne uno da soli. È molto facile e incredibilmente più economico che comprarne uno.

Alcune regole da seguire quando si allestisce la loro gabbia sono che ci dovrebbe essere una sorta di barriera da terra a circa 25 cm. Anche se i porcellini d'India non sono artisti della fuga, il loro fieno, la lettiera e i pellet lo sono! Questa barriera aiuta a mantenere le cose più igieniche e sicure.

Come molti animali, i porcellini d'India possono essere addomesticati con pazienza e attenzione.

Pet Inside offre anche una grande risorsa per imparare a costruire una gabbia per porcellini d'India fatta in casa.

Assicurati che la gabbia abbia rastrelliere, coperte, buchi e nascondigli. Poiché i porcellini d'India sono animali da preda, è importante che abbiano un posto dove nascondersi quando sono stressati. Gli piace anche nascondersi in questi luoghi per fare i loro sonnellini.

Domande correlate:

I porcellini d'India hanno un cattivo odoret? I porcellini d'India sono i roditori più profumati in circolazione. Anche se possono diventare puzzolenti se non vengono curati e puliti correttamente, raramente puzzano da soli. Di solito è l'odore del fieno e degli animali da fattoria che viene associato ai porcellini d'India.

I porcellini d'India riconoscono i loro proprietari? I porcellini d'India possono effettivamente riconoscere i loro proprietari. Hanno fantastici sensi dell'olfatto e dell'udito, e dopo un po' impareranno a sentire gli odori e i suoni. Quando un porcellino d'India riconosce il suo proprietario, spesso strillerà con gioia che è a casa (e per il cibo, naturalmente).

Puoi coccolare un porcellino d'India? I porcellini d'India amano le coccole. Anche se amano la libertà e le corse come chiunque altro, amano accoccolarsi al loro padrone e rilassarsi. Amano essere accarezzati e graffiati in tutti i posti giusti.

Quando dormono i porcellini d'India? Poiché i porcellini d'India sono così in basso nella catena alimentare, non dormono mai completamente. Invece, fanno molti brevi sonnellini durante il giorno e la notte. Spesso dormono anche con gli occhi aperti perché hanno bisogno di essere sempre all'erta.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
it_ITItaliano