Cos'è il comportamento di caccia ed è indesiderabile?

In molti cani, l'istinto di caccia (perché è una qualità innata) si risveglia non appena un animale o una persona si allontana rapidamente dal cane. Il grado di caccia è diverso per ogni razza e anche per ogni singolo cane.

In generale, più un cane assomiglia a un lupo, più il suo istinto di caccia è sviluppato. I musi lunghi e le orecchie erette sono eccellenti cacciatori, i musi corti e le orecchie cadenti meno.

Più cani Tuttavia, cacciano "per divertimento" e in realtà vogliono solo correre molto velocemente e smettere di muoversi. Dopo di che, il divertimento è finito. Alcuni esemplari (come il Malamute dell'Alaska) caccia davvero per afferrare, uccidere, sezionare e consumare.

Caccia e inseguimento

I cacciatori sono i cani che inseguono veramente e (inibiti) afferrano una preda. Di solito lo fanno in silenzio. Gli inseguitori - spesso le guardie - fanno molto rumore e non inseguono.

Dopo tutto, non devono abbandonare le loro case. Così, il Rottweiler Non ha praticamente nessun istinto di caccia ma è un grande esploratore. Le guardie del branco possono anche fare molto rumore per disturbare e distrarre un possibile predatore, dopo di che la caccia viene interrotta.

I racconti eroici di grandi cani di montagna che uccidono insieme interi branchi di lupi sono fantastici per la sera vicino al camino con un drink forte, ma non hanno molto senso.

Modello di predatore

Il grado di istinto di caccia è rappresentato dal cosiddetto modello del predatore. Sembra così:

orientare -> fissare -> pedinare -> inseguire -> afferrare -> mordere -> uccidere -> sezionare -> consumare

Alla nascita, i cuccioli hanno il modello meno sviluppato che consiste nell'orientarsi (dove si trova il capezzolo) -> consumare (bere). Man mano che il cane si sviluppa, il modello predatore a volte diventa più forte e a volte no.

C'è chiaramente una connessione qui con lo sviluppo dell'aspetto del cane. I cani che da adulti assomigliano ancora fortemente a un cucciolo (muso corto, occhi grandi) hanno un modello di predatore poco sviluppato. Spesso non riescono nemmeno a fissare o a fare un tentativo ma non fa alcuna impressione.

Per coloro che lo trovano interessante, due libri sono altamente raccomandati: Come funzionano i cani (Coppinger) e La mente del cane (Fogle).

Comportamento indesiderato?

Come con abbaiare La caccia è quasi sempre indesiderabile nella nostra società. Il numero di aree libere per i cani sta diminuendo a causa della caccia, per esempio, alla selvaggina.

La caccia è così profondamente radicata che non può essere disimparata. Si può controllare, ma questo non diminuisce il desiderio di cacciare. Non appena il controllo (proprietario) non è presente, molti cacciatori accaniti cominceranno comunque ad inseguire.

In alcune situazioni (con cacciatori meno motivati), distrarre e ricondizionare (inseguendo una palla o un bastone) funziona ancora, ma quando la spinta è molto alta, non c'è modo di fermarla.

Chi mai Border Collies ha visto al lavoro con le pecore sanno cosa voglio dire ...

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
it_ITItaliano